STAGIONE TEATRALE 2018/2019

STAGIONE TEATRALE 2018/2019

Ecco la Quinta stagione del Teatro il Moscerino!!!

 

Di seguito il programma...

Venerdì 19 Ottobre e Sabato 20 Ottobre

ore 21.00

 

LOVE SHOW

Il primo talk show teatrale in città

 

di Roberto Tarasco e Francesco Giorda

con Francesco Giorda

 

Un viaggio inedito che affronta il tema dell'amore da punti di vista insoliti: le strane abitudini sessuali del pesce Angler, le reazioni comportamentali secondo l'etologo Henri Laborit fino a una visione moderna dell'amore-bellezza Platonica per ritrovarsi nel cuore del Lupercus, l'antica tradizione pagana, una lotteria dell'amore in cui venivano estratte a sorte le coppie del nuovo anno. Uno spettacolo o forse un'occasione per rottamare il partner d'antan e affidarsi alla buona sorte.

Venerdì 16 Novembre e Sabato 17 Novembre

ore 21.00

 

TANTO CHE CI VUOLE

di e con Elena Ascione

 

Lo spettacolo racconta la vita e le opere di un'ottimista patologica che guarda alla vita inforcando un paio di lenti rosa, ma rigate. Un monologo comico per voce sola in cui l'amore, il successo, Dio, gli uomini e l'utopia vanno a braccetto a fare shopping.

Elena Ascione nel 2016 è la prima donna a vincere il concorso comico di Grottamare Cabaret AMORE MIO giunto alla 32esima edizione sotto la direzione artistica di Enzo Iacchetti

 

 

Venerdì 18 Gennaio e Sabato 19 Gennaio

ore 21.00

 

BELLA DOMANDA SCIO'

con i Bella Domanda

Vincitori del talent televisivo "Eccezionale veramente".

 

Un grande ritorno! Dopo i successi televisivi ritornano al Moscerino i BELLA DOMANDA.

Lavorare, si sa, costa fatica. Ma in tempi di crisi costa anche fortuna. Trovare un'occupazione è tutt'altro che facile, per questo - umilmente - proviamo a suggerire dei consigli pratici su come muoversi in vista di un colloquio di lavoro. Paradossi e non sense si metteranno di mezzo ma non scoraggiatevi; alle ansie, alle paure e allo stress: sciò!

Venerdì 1 Febbraio e Sabato 2 Febbraio

ore 21,00

 

Compagnia Effetto Morgana

ALFREDINO.

L'ITALIA IN FONDO A UN POZZO

Spettacolo vincitore DOIT Festival di Roma 2017

di e con Fabio Banfo

 

Lo spettacolo è il racconto della tragica vicenda del piccolo Alfredo Rampi, precipitato il 10 Giugno 1981 in un pozzo artesiano di 80 metri nelle campagne di Vermicino e dei disperati tentativi di salvarlo nei tre giorni successivi. Una storia che ha sconvolto l'intero Paese con la prima diretta televisiva no stop a reti unificate a coprire un caso di cronaca, un evento mediatico che doveva documentare una storia a lieto fine e che alla fine si è trasformato in uno shok collettivo nazionale.

Venerdì 15 Febbraio e Sabato 16 Febbraio

ore 21,00

 

Compagnia Mulino ad Arte

CHAOS-HUMANOID B12

Premio di drammaturgia a Genova "Le strade egli altri"

di Daniele Ronco

con Daniele Ronco, Jacopo Trebbi, Costanza Frola

 

La storia di due personaggi opposti, un biancaliano e una verdiana, costretti a convivere in un campo di sterminio costruito dagli Humanoid B12, i robot di ultima generazione che dichiarano guerra all'umanità intera.

Uno spettacolo che porta la fantascienza in teatro trasportando lo spettatore in un futuro prossimo, il 2026, per aiutarlo a riflettere sul nostro presente e sulla ciclicità dell'errore umano. Uno spettacolo per riflettere sulla guerra, sulla migrazione e sull'integrazione. Uno spettacolo che sogna la pace.

 

Venerdì 1 Marzo e Sabato 2 Marzo 

ore 21,00

 

Compagnia Art-ò

DOMANI E' UN ALTRO G.

Sulle donne, l'amore e le coppie secondo Giorgio Gaber

con Vincenzo Valenti, Bati Bertolio, Lorenzo Orlandini

 

Tributo a Giorgio Gaber; una sobria presentazione di alcune canzoni e testi di prosa dal ritmo divertente, ironico e riflessivo. Nel vasto panorama dei suoi testi è stata fatta una selezione tra quelli che trattano il tema dell'amore, della donna e dell'individuo nella sfera del rapporto di coppia. Uno spettacolo fruibile con la leggerezza offerta dalla comicità dei testi e dall'accurata e misurata interpretazione dei musicisti e dell'attore.

Venerdì 22 Marzo e Sabato 23 Marzo

ore 21.00

 

Compagnia The Jazz Storytellers

IMPROVVISAMENTE...JAZZ!

 

Cosa accomuna Louis Armstrong a Stewie Wonder? Miles Davis a Sting? E ancora, per restare in Italia: Gino Paoli e Luigi Tenco? La musica è una lingua universale. E anche nello swing e nell'improvvisazione può esserci più familiarità di quanto non crediate. Un piccolo viaggio nei meandri della musica afroamericana condotto tra saxofono, contrabbasso, batteria e chitarra.

 

 

Venerdì 12 Aprile e Sabato 13 Aprile

ore 21,00

 

Compagnia Teatro il Moscerino

TUTTO MI PARE UN SOGNO

Lettura scenica

di Samuel Dossi

con Marta De Lorenzis

 

"Sono giovane, voglio andare a ballare, voglio andare al cinema, voglio divertirmi e invece...".

La Guerra a Torino e i giorni della Liberazione visti attraverso gli occhi di una ragazza di 25 anni.

Tratto dai diari originali di Giulia Sosso.